Limitando i carboidrati …… perdi di chili

January 6, 2014 Comments Off on Limitando i carboidrati …… perdi di chili
Limitando i carboidrati …… perdi di chili
Limitando i carboidrati ...... perdi di chili

Il programma “intelligente” di Elaine Gottschall (Diet “Low Carb”- Dieta  “Carb basso“)  

Elaine Gottschall, un biochimico capace, è entrato nel processo di creazione di questo programma di dieta, mentre stava tentando di aiutare la sua piccola figlia che stava soffrendo di una grave colite ulcerosa.

I sintomi di questa malattia sono stati così dolorosi e sono state torturando la bambina a tal punto che, Elaine ha deciso di organizzare per la piccolina, una dieta di routine, che potrebbe riuscire ad alleviare i dolori acuti.

Come è noto, i carboidrati, sono la ragione fondamentale per l’aumento del peso corporeo di molte persone, di uomini e delle donne, ma questo piano particolare e il suo creatore non pensavano esattamente di questo fattore. Così, seguendo il programma di Elaine Gottschell, la cosiddetta dieta “Low Carb” (“Carb basso“), nessuna perdita di peso è possibile. Al contrario le persone che seguono questa dieta è possibile di mostrare un aumento relativo del peso corporeo.

Tuttavia, la dieta “Low Carb” (“Carb basso”), si applica alle persone che soffrono di disturbi gravi o meno gravi del sistema digestivo.

 La dieta “Low Carb” (“Carb basso”) contro i disturbi digestivi …… e non solo! 

La dieta “Low Carb” (“Carb basso”), o la dieta di Elaine Gotschall, è stata finalizzata dopo un certo numero di ricerca intensa della madre biochimica, Elaine Gotschall, nel suo tentativo disperato, di alleviare i dolori pesanti della sua piccola figlia.

Elaine ha individuato tutti quei alimenti che sembravano peggiorare la condizione della piccolina e ha creato la dieta “Low Carb” (“Carb basso”).

In questo modo, questo programma di dieta specificamente formulato, potrebbe essere utilizzato anche da tutte quelle persone che soffrono di vari disturbi dolorosi del sistema digestivo e vivevano in questa miseria per molti anni.

Ora, le persone che soffrono della malattia di Crohn, della sindrome dell’intestino irritabile, della malatia celiaca, di colite ulcerosa o della candidosi, potrebbero avere una routine quotidiana meno dolorosa, limitando la loro dieta secondo il piano di Elaine Gotschall

E’ anche molto importante di ricordare che, questo piano nutrizionale, la dieta “Low Carb” (“Carb basso”), è stato applicato con successo e con l’azione efficace inaspettato, anche nei casi di autismo.

 “NO” a tutti i carboidrati???

meratol-blocca-carboidratiSecondo lo scienziato, il problema non è causato da tutti i tipi di carboidrati e così non tutti dovrebbe essere esclusa di questa dieta.

Quindi, quali carboidrati sono ammessi e quali no?

In sostanza, i carboidrati esclusi dalla dieta “Low Carb” (“Carb basso”), sono quelli che provocano le situazioni dolorose del sistema digestivo a causa di alcuni microbi, creati da loro, nell’intestino, che non consentono l’assorbimento degli  elementi nutritivi preziosi dall’organismo.

 Quindi nella dieta “Low Carb” (“Carb basso”) sono esclusi:

  • Tutti gli alimenti che contengono di lattosio
  • Tutti gli alimenti contenenti di saccarosio
  • E, infine, tutti i tipi di semi e i loro derivati

 I cibi “indolori” per le persone che soffrono di disturbi del sistema digestivo

  • Tutte le carni
  • Tutto le pollame
  • Le uova
  • Tutte le verdure, tranne di patate e dei fagiolini
  • L’olio d’oliva
  • Il burro
  • Tutti i dadi
  • Tutti i frutti
  • Tutti i legumi, ad eccezione della soia
  • Tutti i formaggi hanno bassi livelli di lattosio
  • Il caffè
  • Il tè
  • Tutti gli dolcificanti, ad eccezione del miele, così come tutte le scatole vegetali, sono vietati.  

Comments are closed.