La pancetta provoca il cancro?

November 25, 2015 Comments Off on La pancetta provoca il cancro?
La pancetta provoca il cancro?

Un alimento presente in ogni frigo! La pancetta è uno degli alimenti più amati di uomini e delle donne di tutto il pianeta. Sia a colazione con uova, o come un spuntino in un panino o il pasto principale con fagioli, o a cena in insalata … la pancetta dà sapore, aroma e gusto in ogni pasto! E’ facile e rapida da cucinare, ha un sapore caratteristico profondo e conferisce una consistenza croccante sui nostri piatti. Miliardi di persone in tutto il mondo consumano la pancetta regolarmente, così come tutte le carni trattate (come il salame, il prosciutto, le salsicce e le salumi in generale).

Come i salumi possono causare il cancro?

ATTENZIONE: Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità – OMS, in un recente comunicato stampa, tutte le carni trattate, sono alimenti ad alto rischio che causano il cancro!

Questo annuncio è arrivato e ha scosso le fondamenta del settore carni trattate e reazioni anche attesi.

(!!!): Una dichiarazione licenziato e ha scatenato le reazioni, è stata quella di Organizzazione Mondiale della Sanità … quando paragonato (sempre in relazione al rischio di provocare il cancro), la pancetta e in generale tutti i salumi con la sigaretta!

Infine di quanto sia pericoloso è il consumo di salumi.

Qualora i salumi e l’elaborato essere escluso completamente dalla nostra dieta?

C’è il rischio di provocare il cancro?

Ci sono molte domande e le risposte poco chiare, ma la necessità delle persone di sapere come proteggere la loro salute è grande!

LO STUDIO

Secondo uno studio, le persone che hanno consumato le salumi in genere, così come la carne rossa, in una quantità inferiore a 10 grammi al giorno circa, hanno presentato un’incidenza di cancro al colon del 1,28%.

Di conseguenza, gli individui che hanno consumato una quantità maggiore di circa 160 grammi (cioè una quantità corrispondente al 3 hot dog), hanno avuto la possibilità di sviluppare il cancro al colon a un tasso del 1,71%.

LA CONCLUSIONE: Osserviamo che in realtà c’è una piccola differenza, non degni di nota.

Si noti che l’indagine è durata 10 anni e naturalmente ci aspettiamo nuovi studi sugli effetti del consumo di carne trattata sull’organismo, per avere i risultati più affidabili.

Che cosa questo significa in pratica nei numeri?

(!!!): Essenzialmente, per ogni 1000 persone che consumano grandi quantità di carne rossa e di salumi su base regolare, circa 17 dei quali svilupperano un cancro al colon, nel corso di questo consumo!

Quello che gli esperti consigliano?

Gli esperti suggeriscono un equilibrio nella nutrizione. Ciò significa che i salumi non sono esclusi dalla nostra dieta, ma il loro consumo ragionevole è raccomandato

Naturalmente, lo stesso vale per il consumo di carne rossa.

LA CONCLUSIONE: Il consumo di carni bianche (come il pollo, il tacchino, il coniglio, l’anatra) è molto più sicuro per la salute e per la silhouette!
ATTENZIONE: Sono sospetti, che il consumo di carne rossa e di salumi, può causare non solo il cancro al colon, ma è anche associati con altre forme di cancro, come il cancro alla prostata e il cancro del pancreas!

Comments are closed.